Ci sono dozzine di tipi di D.E. in cui la sudorazione è normale. Dal momento che è impossibile descrivere tutti i tipi esistenti, di seguito vengono elencati le parti del corpo che sono colpite maggiormente da imperfezioni:

    
Pelle: poco pigmentata, scura sulle nocche e gomiti o spesso sul palmo delle mani e la pianta dei piedi possono esserci delle eruzioni cutanee ,vesciche o un eccessivo sgretolamento epidermico
    
Capelli: capelli e peluria corporea sottili, radi poco pigmentati , a spirale o eccessivamente ricci e di densità irregolare
    
Denti: in parte o tutti possono essere mancanti o malformati, con crescita ritardata o sbiaditi. Lo smalto dei denti può essere inesistente
    
Unghie: sia nelle mani che nei piedi possono essere spesse di forma anormale, scolorite, rigate, con una crescita lenta oppure fragili. Le cuticole possono essere soggette ad infezioni

Altre caratteristiche:

Sono molto comuni difetti visivi,strabismo e discesa della cataratta.
    
Si possono verificare anche problemi all'udito, difficoltà di apprendimento, difetti alle ossa o casa di nanismo.


Suggerimenti: è importante in questi pazienti evitare episodi non riconosciuti di ipertemia.
Per questo motivo è sconsigliata l'esposizione ad ambienti caldi e la febbre deve essere controllata con le misure appropriata e con precoce uso di antipiretico.
Questi bambini richiedono cure dentarie durante tutta la loro infanzia la presenza di alacrimia o ipolacrimia indica controlli oculistici.
Per i denti mancanti è opportuno l'utilizzo di apparecchi odontoiatrici fino al momento di un eventuale impianto.
Apparecchi per udito potranno essere di aiuto. Può essere necessario un ambiente climatizzato o altri strumenti rinfrescanti. Diete speciali potrebbero essere utili.